Elezioni dell'Ordine a metà ottobre

Elezioni dell'Ordine a metà ottobre

A giorni l’Ordine dei giornalisti di Sicilia invierà le convocazioni per il rinnovo del Consiglio nazionale, del Consiglio regionale e del Collegio dei Revisori dei conti. 

Per la prima volta le elezioni si svolgeranno in modalità mista, telematica e in presenza.

Sono ammessi al voto tutti gli iscritti negli elenchi dei professionisti e dei pubblicisti in regola con il pagamento delle quote d'iscrizione e in possesso di domicilio digitale (Pec). 

Non sono ammessi al voto gli iscritti che risultano sospesi (anche per mancanza di pec) dall’esercizio della professione. 

 

LE DATE DEL VOTO. Con determina del Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei giornalisti del 6 agosto 2021 sono state fissate le date per le elezioni dei componenti il Consiglio nazionale per il triennio 2021/2024. Le stesse date sono state adottate dal Presidente dell'Ordine di Sicilia per l’elezione dei componenti del Consiglio regionale e del Collegio dei revisori dei conti.

Si voterà, on line e in presenza, nei seguenti giorni:

 

PRIMA CONVOCAZIONE

13 e 14 ottobre, voto telematico, dalle ore 10,00 alle ore 20,00

domenica 17 ottobre dalle ore 10 alle 18 in presenza

 

SECONDA CONVOCAZIONE

Qualora non sia stato raggiunto il quorum dei votanti si andrà alla seconda convocazione 

20 e 21 ottobre, voto telematico dalle ore 10,00 alle ore 20,00
domenica 24 ottobre dalle ore 10,00 alle 18,00 in presenza 

 

BALLOTTAGGIO

Qualora i candidati non abbiano ottenuto la maggioranza dei voti in seconda convocazione, avrà luogo la votazione di ballottaggio

3 e 4 novembre, voto telematico dalle ore 10,00 alle ore 20,00

domenica 7 novembre voto in presenza dalle ore 10,00 alle 18,00.

 

CHI  E’ SENZA PEC. Per potere esercitare correttamente il diritto di voto è necessario che i colleghi siano muniti di indirizzo digitale (Pec).  Chi ne è sprovvisto o non l’ha ancora comunicato all’Ordine è pregato di farlo al più presto. In particolare i giornalisti professionisti sono pregati di farlo entro le ore 10,00 di mercoledì 22 settembre (termine entro il quale si dovrà determinare il numero dei seggi da assegnare per il Consiglio nazionale). L’elenco definitivo degli aventi diritto al voto si definirà l’8 ottobre, ovvero 5 giorni prima dell’inizio delle votazioni telematiche.

 

MOROSI. Coloro che non sono in regola con il pagamento delle quote, se intendono votare per via telematica sono tenuti a versare la quota entro il 3 ottobre 2021 direttamente nella sede dell’Ordine o  a comunicare entro la stessa data l’avvenuto pagamento all’Ordine regionale (info@odgsicilia.it) producendo prova dell’avvenuto pagamento. Il pagamento oltre il termine indicato non consentirà il voto per via telematica, ma solo in presenza, versando la quota fino alla chiusura del seggio nella giornate di prima e seconda convocazione.

 

MINORANZE LINGUISTICHE. Un’ultima avvertenza riguarda gli eventuali rappresentanti delle minoranze linguistiche. Ai sensi del d. lgs. 67/2017 e della l.r. 26/1998, per l’elezione dei rappresentanti delle minoranze linguistiche al Consiglio nazionale, presso questa circoscrizione territoriale potrà essere esercitato il diritto di voto da parte dei giornalisti professionisti e pubblicisti che dichiareranno la propria appartenenza alla minoranza linguistica albanese, riconosciuta in Sicilia, e otterranno l’inserimento nel Collegio unico nazionale, compilando il modulo scaricabile da questo link: www.odg.it/elezioni-2021 e facendolo pervenire, a mezzo PEC (info@odgsiciliapec.it), a questo Consiglio regionale entro e non oltre le ore 11 del 22 settembre 2021. La domanda di partecipazione è disponibile in allegato.

In allegato anche la determina del presidente relativa alle elezioni.